Guido e Daniela Giudici

 
Foto Cinzia De Negri 2020

La Regione                     23 novembre 2020
articolo intervista di Giovanni Medolago

Daniela e Guido Giudici muovono i primi passi nel mondo della fotografia all’inizio degli anni ’80 occupandosi, con alcuni amici, della programmazione delle mostre in quella che sarà la prima galleria dedicata esclusivamente alla fotografia in Ticino: FotografiaOltre.
La CONSARC nasce nel 1986, inizialmente come laboratorio specializzato nell’ambito della ricerca dei materiali per l’archivio, la conservazione e la presentazione di fotografie e stampe d’arte.
L’avventura prosegue nel 1990 con l’apertura della prima sede di CONSARC, nel quartiere Soldini a Chiasso, che si dividerà per 30 anni in due anime distinte e complementari: la Galleria e il Laboratorio.
In Galleria si incontrano fotografi ed appassionati di fotografia, si allestiscono mostre con autori contemporanei e storici, si organizzano incontri e seminari anche nella nuova e più ampia sede aperta nel 2000 in Via Grutli a Chiasso.
La Galleria è pure promotrice delle prime edizioni de “L’autunno fotografico” divenuto in seguito Biennale dell’Immagine.
Nel Laboratorio vengono studiati i giusti materiali, adeguati per una buona e durevole conservazione nel tempo di fotografie e stampe d’arte, con l’attenzione ad una corretta manipolazione del materiale fotografico e la cura nell’aspetto finale che svilupperà il laboratorio di cornici.

Da inizio 2020 il Laboratorio passa nelle capaci mani di Andrea Longo per diventare ConsarcLab.
Sempre da inizio 2020 il programma delle mostre nello spazio espositivo restano per Daniela e Guido Giudici, anche dopo 30 anni, condivisione e nutrimento e, si spera, un onesto contributo alla scena culturale locale.

 
Foto  E.Brunati 2012

D&G
Foto G.P.Minelli  1996